GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Petto d’anatra con finocchi in agrodolce

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: La Gara
    Cuoco: Cristian Bertol
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: 330 g. di petto d’anatra, 389 g. di finocchio, olio evo, senape q.b., vino bianco q.b., olio evo, 1 scalogno, un po’ di miele, pinoli e uvetta q.b., 1 foglio di alluminio per alimenti

    Procedimento:
    In una padella, scaldare dell’olio e porre il petto d’anatra a cucinare con una cottura media/al sangue, spennellandolo con della senape e sfumandolo con del vino bianco. Usare un batticarne per schiacciare leggermente il petto d’anatra sulla padella durante la cottura. In un’altra padella, mettere dell’olio evo, uno scalogno, il finocchio tagliato molto sottile, un filo di miele, qualche pinolo e dell’uvetta, facendo appassire il tutto.Una volta cotto il petto d’anatra, tirarlo fuori e farlo riposare per qualche minuto, avvolto in un foglio di alluminio per alimenti. Mettere sul piatto da portata i finocchi appassiti, riprendere il petto d’anatra e tagliarlo a fette, ponendolo sopra i finocchi.