radio 3 logo verde su bianco








Carofiglio Gianrico

Carofiglio Gianrico

Gianrico Carofiglio (Bari, 30 maggio 1961) ha scritto racconti, romanzi, saggi.
I suoi libri, quasi tutti ambientati nella sua città natale, sono tradotti in tutto il mondo e pubblicati da Sellerio, Nottetempo, Rizzoli ed Einaudi. Molti suoi romanzi gialli hanno come protagonista il personaggio dell'avvocato Guido Guerrieri, cui è stata dedicata anche una serie televisiva di successo.

Magistrato dal 1986, ha lavorato come pretore a Prato, pubblico ministero a Foggia e in seguito ha svolto le funzioni di Sostituto procuratore alla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari. Nel 2008, Carofiglio viene eletto senatore per il Partito Democratico e al momento di rientrare in servizio, dopo il mandato parlamentare, ha dato le dimissioni dalla magistratura, scegliendo di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno.

Il suo primo romanzo giallo è Testimone Inconsapevole (Sellerio, 2002), l’ultimo è L'estate fredda (Einaudi, 2016). Ha ricevuto il PREMIO SPECIALE alla carriera della XXVII edizione del premio letterario Castelfiorentino di Poesia e Narrativa 2016.