Agnolotti con ricotta e spinaci al burro e salvia A scuola da Anna Moroni Ingredienti: Primi Piatti 1 ora ANNA MORONI Difficile Procedimento: Oggi nella 7^ lezione di Anna impareremo a fare gli Agnolotti Ingredienti: Per il ripieno: 200 g di spinaci lessati Sale 200 g di ricotta mista 50 g di formaggio grattugiato 1 uovo Pepe nero macinato al momento Per la pasta: 200 g di farina di grano tenero tipo 0 Sale 2 uova Olio extravergine di oliva Per completare la preparazione: 40 g di burro 8 foglie di salvia Formaggio grattugiato Preparazione: Preparare il ripieno pulendo gli spinaci accertandosi che siano stati scartati tutti i gambi. Sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 10 minuti. Non aggiungere altra acqua se non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale, pestarli in colino con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d'acqua. Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere.In una terrina mescolare gli spinaci, la ricotta, il formaggio grattugiato, un uovo, un pizzico di sale ed una grattugiata di pepe fino ad amalgamarli.Lasciar riposare in frigorifero fino al momento di preparare i ravioli.Preparare la pasta:In una capace terrina setacciare la farina. Unire un pizzico di sale e fare la fontana. Unire le uova ed un filo d'olio. Impastare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Coprire con uno strofinaccio e lasciar riposare. Stendere la sfoglia e confezionare gli agnolotti.In una padella sciogliere il burro e farvi rosolare qualche minuto le foglie di salvia.Lessare gli agnolotti in abbondante acqua salata, scolarli con la schiumarola trasferendoli nella padella del condimento a fuoco acceso per farli saltare qualche minuto girando di frequente.Servire immediatamente aggiungendo il formaggio grattugiato. OGGI ABBIAMO IMPARATO CHE: 1) PER OGNI UOVO CI VUOLE UN ETTO DI FARINA 2) SI POSSONO PREPARARE IN ANTICIPO FACENDO LA SBIANCHITURA Procedimento:
Oggi nella 7^ lezione di Anna impareremo a fare gli Agnolotti

Ingredienti:
Per il ripieno:
200 g di spinaci lessati Sale 200 g di ricotta mista 50 g di formaggio grattugiato 1 uovo Pepe nero macinato al momento
Per la pasta:
200 g di farina di grano tenero tipo 0 Sale 2 uova Olio extravergine di oliva
Per completare la preparazione:
40 g di burro 8 foglie di salvia Formaggio grattugiato

Preparazione: 
Preparare il ripieno pulendo gli spinaci accertandosi che siano stati scartati tutti i gambi. Sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 10 minuti. Non aggiungere altra acqua se non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale, pestarli in colino con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d’acqua. Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere.In una terrina mescolare gli spinaci, la ricotta, il formaggio grattugiato, un uovo, un pizzico di sale ed una grattugiata di pepe fino ad amalgamarli.Lasciar riposare in frigorifero fino al momento di preparare i ravioli.Preparare la pasta:In una capace terrina setacciare la farina. Unire un pizzico di sale e fare la fontana. Unire le uova ed un filo d’olio. Impastare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Coprire con uno strofinaccio e lasciar riposare. Stendere la sfoglia e confezionare gli agnolotti.In una padella sciogliere il burro e farvi rosolare qualche minuto le foglie di salvia.Lessare gli agnolotti in abbondante acqua salata, scolarli con la schiumarola trasferendoli nella padella del condimento a fuoco acceso per farli saltare qualche minuto girando di frequente.Servire immediatamente aggiungendo il formaggio grattugiato.

OGGI ABBIAMO IMPARATO CHE:
1) PER OGNI UOVO CI VUOLE UN ETTO DI FARINA
2) SI POSSONO PREPARARE IN ANTICIPO FACENDO LA SBIANCHITURA

]]>