Logo Rai3

Le ricette

Dal 7 all'11 marzo 2011

LUNEDI’ 7 MARZO

DONZELLINE RIPIENE DI ACCIUGHE SALATE

Ingredienti
g. 250 di farina
g. 30 di burro
Latte q.b.
n. 4 acciughe dissalate
Un pizzico di sale
Olio da frittura q.b.

Preparazione
Mescolate la farina con il burro ed il latte fatene un pane ben lavorato e lasciatelo riposare per circa mezz’ora, dividetelo a metà e fatene due sfoglie piuttosto fine, dissalate e togliete la spina e le teste alle alici sciacquate per togliere il sale, asciugate e fatene dei pezzettini che spargerete sulla sfoglia, coprite il tutto con l’altra sfoglia e sigillate passandogli sopra il mattarello, tagliate dei rettangoli non troppo grandi e friggete in olio, servite caldi o tiepidi.


DONZELLINE AROMATICHE

Ingredienti
g. 200 di farina
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di vino bianco (o marsala)
n. 5/6 foglie di salvia
Sale q.b.
Olio da frittura q.b.

Preparazione
Preparate un impasto con farina olio vino, aggiungete la salvia tritata finemente, impastate in modo da rendere lo stesso piuttosto morbido, tirandolo con il mattarello, fatene dei pezzi triangolari, tondi o quadrati non tanto grossi, friggete in olio o strutto, servite caldi. Possono essere preparate anche con altre erbe aromatiche

 

MARTEDì 8 MARZO

PIZZICOTTI DI FORMAGGIO RIPIENI CON PATATE E CARCIOFI

Ingredienti per n 4 persone
g. 200 Formaggio
g. 500 Patate
n. 3 Carciofi
Olio qb
Sale e pepe qb
g. 10 Cipolla dorata
g. 100 Radicchio

Procedimento
Sbucciare e ridurre in cubetti le patate. Privare i carciofi delle foglie esterne e tagliarli a striscioline. Saltare i due ortaggi in padella con la cipolla tritata in un filo di olio, regolare di sale e terminare la cottura. Tagliare il formaggio a fettine sottili ricavandone dei dischi. Metterli a scaldare leggermente in una padella antiaderente, farcirli con le patate e i carciofi e chiuderli, pizzicandone i lati. Farli freddare. Tagliare a julienne il radicchio condirlo con un pizzico di pepe e olio e disporlo nel piatto, scaldare leggermente i fagottini di formaggio adagiarli sopra e servire.


CREMA DI CECI CON LONZA CROCCANTE AL ROSMARINO


Ingredienti per 4 persone
g. 240 Ceci
g. 50 Odori
g. 20 Scalogno
g. 50 Pomodoro pelato
g. 100 Lonza
Olio extra d’oliva qb
Peperoncino qb
Rosmarino qb
Sale qb

Procedimento
Mettere a bagno i ceci per 12 ore cambiando, l’acqua di tanto in tanto. Tritare gli odori e metterli a cuocere con lo scalogno in un filo di olio, unire il pomodoro passato, far insaporire e aggiungere i ceci e l’acqua necessaria. Regolare di sale e terminare la cottura. Ridurre in striscioline o dadini la lonza e il peperoncino e saltarli in padella. Frullare i ceci riducendoli in crema e incorporarvi il rosmarino tritato finemente aromatizzato nell’olio. Adagiarla in un piatto fondo e sistemarvi sopra la lonza. Guarnire a piacere e servire.


“DOLCE MELA”

Ingredienti per 4 persone
n. 4 Mele golden
ml. 500 Crema pasticcera
g. 30 Meringhe
g 100 Pan di spagna
g. 50 Fragole
Zucchero a velo qb
8 foglioline Menta fresca
Zucchero semolato qb

Procedimento
Sbucciare e tagliare a rondelle la mela, spadellarla con un po’ di burro e zucchero caramellandola leggermente. Unire alla crema pasticcera le meringhe sbriciolate e confezionare il dolce nel piatto alternando a strati le rondelle di mela con la crema ottenuta. Sbriciolare il pan di spagna e incidere le fragole leggermente, dopo averle accuratamente lavate. A questi due ingredienti unire le foglioline di menta e guarnire il dolce a vostro piacimento, impiegando in ultimo lo zucchero a velo.

 

MERCOLEDI’ 9 MARZO

RAPERONZOLO PASTELLATO

Ingredienti per 4 persone
g. 200di raperonzolo
g. 100 di farina “00”
g. 100 di farina di maizena
cc 50 acqua gassata molto fredda
1/2 bicchiere di vino bianco
sale q.b.

Procedimento
Mescolare in una terrina le 2 farine con l'acqua gasata e un po' di vino bianco frizzante. Immergere sia le foglie che le radici di raperonzolo nel composto e friggerle in abbondante olio extravergine di oliva.


RAPERONZOLO ALLA MIMOSA

Ingredienti per 4 persone
g. 200 di raperonzolo
n. 2 uova sode
olio extravergine di oliva q.b.
aceto, sale q.b.

Procedimento
In una terrina mescolare il raperonzolo ben lavato e asciugato con olio extravergine di oliva, aceto e sale Sbucciare le uova sode e ridurle in piccolissimi cubetti. Adagiare sulle foglie di raperonzolo condito la mimosa di uovo in modo da far attaccare il composto alle foglie così da farlo somigliare ad un bel rametto di mimosa.

 

GIOVEDI’ 10 MARZO

TORTELLI DI ZUCCA

Ingredienti:
Kg. 1 di Zucca
g. 300 di Parmigiano
g. 200 di Amaretti
g. 200 di Mostarda Mantovana
g. 100 di Pane grattugiato
Sale, noce moscata q.b.

Procedimento:
Tagliate la zucca in grossi pezzi e cuocetela al vapore, al forno o al microonde. Eliminate la buccia e ponetela in una terrina, schiacciandola bene. Unite il formaggio e il pane grattugiato, gli amaretti sbriciolati e la mostarda tritata; profumate con la noce moscata e salate. Amalgamate bene il composto e lasciatelo riposare per qualche ora, anche tutta la notte, al fresco.
Preparate la sfoglia con 6 uova e 6 etti di farina, possibilmente di grano duro e tagliatela a strisce larghe 7 cm. Ponete un cucchiaino abbondante di ripieno ogni  3 o 4 cm e ripiegate la sfoglia premendo bene. Ritagliate i rettangoli ottenuti e lessateli in acqua salata per pochi minuti. I tortelli si posso gustare conditi con il burro fuso e salvia e cosparsi di parmigiano.


PICI ALL’AGLIONE

Ingredienti per 6 persone:
g. 700  passata di pomodoro
g. 400 di pomodori a pezzettoni
8 spicchi di aglio
Kg. 1 di Pici
Olio, peperoncino q.b.

Procedimento
Soffriggere aglio e peperoncino in una padella con l’olio. Aggiungere il pomodoro a pezzettoni e la passata. Far bollire fino a quando il sugo non risulterà denso. Condire i pici precedentemente cotti in abbondante acqua salata.

Rai.it

Siti Rai online: 847