GazzetTinto

Carciofi soufflé

Natalia Cattelani

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Difficoltà: Media
    Cuoco: NATALIA CATTELANI
    Tipologia: Contorni
    Tempo di preparazione: 40 min

    Ingredienti: 6 carciofi romaneschi 500 g di ricotta di pecora 60 g di formaggio grana 2 albumi d'uovo 60/80 g di fetta di pane casareccio prezzemolo aglio peperoncino un limone Per le cialdine di pecorino 40 g di pecorino e pepe

    Procedimento:
    Pulire i carciofi esternamente mantenendo solo la parte più tenera, scavate anche la parte centrale privandola dell'eventuale “barba” togliere il gambo facendo in modo che stiano dritti e stabili e pulirlo dai filamenti. Passare i carciofi con il succo di limone poi metterli a cuocere in acqua salata per circa 15 minuti.Una volta cotti scolarli e lasciarli intiepidire.Scavare ancora il carciofo togliendo le parti interne per ottenere uno spazio bello capiente , tenere da parte gli scarti.In una padella antiaderente tostare il pane tagliato a piccoli cubetti e mettere da parte, fare rosolare l'aglio con un po' di olio, unire gli scarti dei carciofi tritati , salare aggiungere un po' di peperoncino e mescolare al pane croccante e al prezzemolo tritato.Mescolate alla ricotta il formaggio, salare e pepare, montare gli albumi a neve e incorporarli alla ricotta delicatamente.Avvolgere i carciofi con una fascetta di carta da forno fermata da uno spago da cucina.Farcire le ciotoline di carciofi cominciando dal ripieno di pane e carciofi, poi riempire con la spuma di ricotta aiutandosi con una sacca da pasticcere uscendo dai bordi del carciofo per creare l'effetto soufflè.Ungere una teglia da forno e appoggiare i carciofi, cuocere per circa 20 minuti a 180/200gradi.Servire tiepidi con una cialdina di pecorino e pepe.