Torta smeraldo Dolci prima del tiggi Vincenzo Monaco Ingredienti: Per la frolla: 150 g di zucchero semolato 300 g di burro in pomata 450 g di farina 30 g di uova 1/2 limone grattugiato un pizzico di vaniglia Per il biscotto al cioccolato: 40 g di uova 50 g di zucchero semolato 18 g di farina 40 g di burro 20 g di cioccolato fondente granella pistacchio q.b. Per la bavarese al pistacchio: 125 g di latte 25 g di zucchero 40 g di tuorli 4 g di gelatina 100 g di panna 10 g di pasta pistacchio Per decorare: gelatina neutra pistacchi pistacchi polvere Dessert Procedimento: 1)Per la frolla: amalgamare insieme zucchero, burro, uova e aromi. Amalgamare il tutto con una prima parte di farina, terminare l'impasto con la farina restante. Aggiungiamo la farina in due tempi, per evitare di impastare la frolla a lungo, e quindi far si che si sviluppi maglia glutinica. 2)Per il biscotto al cioccolato: portare il burro in pomata, non fuso. Unirlo al cioccolato precedentemente fuso. Unire uova e zucchero insieme ed unirli con una frusta al primo composto, infine aggiungere la farina e la granella di pistacchi. 3)Per la bavarese al pistacchio: far bollire il latte con la pasta pistacchio, unire i tuorli sbattuti con lo zucchero e portare il tutto a 85, unire la gelatina precedentemente ammollata in 20 g acqua, far raffreddare ed unirvi la panna semi montata. Per montare la crostata: Foderare uno stampo con la pasta frolla, con un bordo di circa 1,5cm, cuocere in forno a 160°-170° per 15 20 minuti circa. Non bisogna completare la cottura della frolla.Far raffreddare e mettere all'interno il biscotto al cioccolato. Cuocere nuovamente e completare la cottura a 160° fin quando il biscotto non raggiunge una consistenza più solida, 20 minuti circa.In uno stampo più piccolo di 2 cm colare la bavarese al pistacchio. Congelare la bavarese, una volta congelata sformare ed adagiare sulla base che abbiamo preparato. Procedimento:
1)Per la frolla: 
amalgamare insieme zucchero, burro, uova e aromi. Amalgamare il tutto con una prima parte di farina, terminare l'impasto con la farina restante. Aggiungiamo la farina in due tempi, per evitare di impastare la frolla a lungo, e quindi far si che si sviluppi maglia glutinica.
2)Per il biscotto al cioccolato: 
portare il burro in pomata, non fuso. Unirlo al cioccolato precedentemente fuso. Unire uova e zucchero insieme ed unirli con una frusta al primo composto, infine aggiungere la farina e la granella di pistacchi.  
3)Per la bavarese al pistacchio: 
far bollire il latte con la pasta pistacchio, unire i tuorli sbattuti con lo zucchero e portare il tutto a 85, unire la gelatina precedentemente ammollata in 20 g acqua, far raffreddare ed unirvi la panna semi montata.
Per montare la crostata: 
Foderare uno stampo con la pasta frolla, con un bordo di circa 1,5cm, cuocere in forno a 160°-170° per 15 20 minuti circa. Non bisogna completare la cottura della frolla.Far raffreddare e mettere all'interno il biscotto al cioccolato. Cuocere nuovamente e completare la cottura a 160° fin quando il biscotto non raggiunge una consistenza più solida, 20 minuti circa.In uno stampo più piccolo di 2 cm colare la bavarese al pistacchio. Congelare la bavarese, una volta congelata sformare ed adagiare sulla base che abbiamo preparato. 

]]>