RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Fiori di zucca ripieni con baccalà mantecato vs Fiori di zucca ripieni (con zucchine) al forno

Anna contro tutte Anna Moroni Franca Taroni

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tempo di preparazione: 30 min
    Cuoco: ANNA MORONI
    Rubriche: Anna contro tutte
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:

    Fiori di zucca ripieni con baccalà mantecato

    Ingredienti:
    500g di baccalà bagnato
    250 dl di latte
    1 bicchiere di olio
    2 spicchi di aglio
    1 foglia di alloro
    20 fiori di zucca
    Pastella con lievito di birra
    Olio di arachide

    Preparazione:
    Strofinare una casseruola con l’aglio e mettere a cuocere il baccalà con il latte e durante la cottura sminuzzarlo con un mestolo. Mescolare continuamente e aggiungere se necessario il latte tiepido e olio. Frullare leggermente, salare (se serve) e unire pepe bianco.
    Riempire i fiori con il baccalà, impastellare e friggere in olio profondo.

    Fiori di zucca ripieni (con zucchine) al forno

    Ingredienti:
    20 fiori di zucca
    200 gr. di zucchine piccolissime
    1 cipollotto
    1 rametto di erba limoncina (alternativa cipollina)
    1 uovo
    80 gr di Montasio grattugiato
    150 gr di ricotta di capra
    un bicchiere di vino bianco
    noce moscata
    olio extravergine
    sale , pepe
    burro per la teglia

    Preparazione:
    Ripieno con zucchine:
    Lavatele e pulire le zucchine. Tagliatele a rondelle, fatele rosolare con il cipollotto, sbucciato ed affettato, con 3 cucchiai d'olio a fuoco vivace per 4-5 minuti. Bagnatele con un mescolino di vino bianco, aggiungere le foglie di erba limoncina, coprire e proseguire la cottura ancora per qualche minuto. Lasciare raffreddare le zucchine e poi frullarle con l'uovo, il montasio, la ricotta e noce moscata grattugiata, aggiungendo altro sale se necessario.

    Fiori di zucca:
    Pulire i fiori togliendo il peduncolo e la parte centrale, lavarli ed asciugarli delicatamente con carta assorbente, allargare i petali e  farcire con il composto.  Disporli in una teglia imburrata e condirli con 3 cucchiai di olio, cuocere a 190° per 20 minuti.