radio 3

CREDITS


Un programma a cura di
Anna Antonelli e Fabiana Carobolante con Lorenzo Pavolini e Chiara Valerio


Il sitema periodico | di Primo Levi

Paolo Pierobon

Conversazione in Sicilia

di Elio Vittorini



Tommaso Ragno legge Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini

da lunedì 31 ottobre alle ore  17.00

A cinquanta anni dalla morte dall'autore, torna un classico del Novecento per molto tempo studiato nei licei e oggi un po' dimenticato, se non forse per il suo folgorante incipit - "Io ero quell'inverno preda di astratti furori." - da cui prende le mosse il viaggio di un uomo nella sua terra d'origine. Un romanzo picaresco, fatto di incontri e dialoghi sorprendenti. Una lingua classica e dei personaggi teatrali che grazie alla voce di Tommaso Ragno trovano sonora cittadinanza radiofonica fuori da ogni luogo e tempo, quasi a rispettare l'avvertenza finale di Vittorini: "Ad evitare equivoci o fraintendimenti avverto che, come il protagonista di questa Conversazione non è autobiografico, così la Sicilia che lo inquadra e accompagna è solo per avventura Sicilia; solo perché il nome Sicilia mi suona meglio del nome Persia o Venezuela. Del resto immagino che tutti i manoscritti vengano trovati in una bottiglia."