Radio1 King Kong
Diretta Podcast

Tre Allegri Ragazzi Morti live a King Kong

Venerdì 25 marzo 2016


Riascolta la puntata

Scarica la puntata

Scarica "E invece niente" live dal FuoriOnda di King Kong

Vai alla gallery

Guarda il radiovideo di "In questa grande città (la prima cumbia)"

Dal rock al reggae passando per il folk di un’etnia immaginaria: questa sera a King Kong, i Tre Allegri Ragazzi Morti presentano i brani del nuovo cd, “Inumani”.

L'ottavo album della band di Pordenone è anche il terzo episodio della trilogia iniziata nel 2010 con “Primitivi del futuro” e proseguita nel 2012 con “Nel giardino dei fantasmi”.

Inumani ha a che fare con i nostri sogni, con le nostre ambizioni, con le nostre ferite esorcizzate dalla forza della musica”, ha spiegato Davide Toffolo, cantante, chitarrista e fumettista dei Tre musicisti mascherati. Alternando inni e ballate, il concept del disco è legato a doppio filo con il mondo dei fumetti: il titolo stesso è un omaggio all’epica americana dei supereroi nell’invenzione più visionaria del grande Jack Kirby.

Molte le collaborazioni musicali: dal charango di Monique Mizrahi alla tastiera di Federico “Tich” Gava, dalla chitarra di Adriano Viterbini alla voce di Lorenzo Cherubiniloro fan da sempre, che li ha voluti con sè durante la sua tournèe negli stadi nel 2013 e sul suo profilo facebook li presenta così:

E' la mia band "indie" italiana preferita. Davide Toffolo, il cantante, è anche uno dei nostri migliori autori di graphic novel. I Tre Allegri sono una gran bella storia e sono pure miei amici quindi eccomi qua a postare il loro nuovo video dove faccio il corista più o meno. È una cumbia, e io amo la cumbia, questo genere che si spalma per tutta l'America Latina (originario della Colombia) e da lì in giro per il mondo con il suo incedere fatto di soli due accordi sempre loro come una coppia che rinnova il suo amore ad ogni passo, senza fretta, perché la cumbia non ha fretta, ma ha premura. 
Questa canzone parla di Milano, la città dove i tre allegri e il loro corista di passaggio hanno piantato semi importanti per la la loro vita e che fa parte dei luoghi del cuore, tra i più importanti, io , per dire, a Milano sono molto legato, ma adesso ascoltate il pezzo, e spero vi faccia piacere. W la cumbia! W i tre allegri!”

Rai.it

Siti Rai online: 847