Logo Radio3 2017

Autrice del programma è Gabriella Caramore ,
Paola Tagliolini curatrice,
Benedetta Caldarulo redazione e regia,
Cristiana Munzi consulente musicale. Via Asiago n.10 00195 Roma Indirizzo-mail uominieprofeti@rai.it


FOTOGALLERY

Roma, 25 maggio 2016

SANDRO VERONESI - ENRICO NORELLI "Chi È costui? Raccontare il mistero". Il Vangelo di Marco tra divulgazione antica e moderna

Humanitas

Universitas

Societas

---------------

Humanities from

University to Society


HumUs è un gruppo di persone che si impegna a realizzare

un’università aperta verso la società civile, la scuola e il mondo del

lavoro, promuovendo iniziative nuove e originali, contraddistinte da un approccio plurifocale e critico nei

confronti della realtà. Siamo studenti, dottorandi, professori, tecnici, bibliotecari, amministrativi.

Secondo noi l’università deve tornare a essere punto di riferimento culturale del territorio, centro di

creatività, laboratorio di interdisciplinarietà, fucina di stimoli, proposte e soluzioni. È così che noi

interpretiamo la terza missione dell’università.

HumUs è fatto di incontri periodici che coniugano l’analisi e la riflessione alla concreta organizzazione di eventi

a cui ognuno può partecipare.

Il nostro obiettivo è creare sinergie tra le diverse discipline umanistiche e tra saperi di natura diversa. Ogni

evento HumUs è sempre il prodotto della collaborazione di tutti – organizzatori e partecipanti – ed è fatto per

essere a misura di tutti, per indagare insieme il presente, analizzarlo, comprenderlo, ripensarlo.

HumUs è aperto anche a te: RISVEGLIA LA TUA IMMAGINAZIONE!

4° incontro

SANDRO VERONESI - ENRICO NORELLI

Chi È costui? Raccontare il mistero.

Il Vangelo di Marco tra divulgazione antica e moderna

Mercoledì 25 maggio 2016, ore 17.00

Università Roma Tre, via Ostiense 234-236

Sala del Consiglio

Dipartimento di Studi Umanistici


L'incontro con Enrico Norelli, storico del cristianesimo all'Università di Ginevra, e Sandro Veronesi,

autore di Non dirlo. Il Vangelo di Marco (Bompiani 2015), è concepito come una conversazione su un

testo potente e rivelatore. Durante l'evento, che verrà cadenzato da spazi musicali e letture, si

proverà con l'aiuto degli ospiti a chiamare in causa due prospettive diverse per penetrare il senso e il

segreto di un testo che a distanza di secoli continua ad affascinare, oltre che per il messaggio che

serba, anche per la sua grande forza comunicativa.

Due sguardi diversi indagheranno, attraverso una prospettiva capace di coniugare antichità e mondo

contemporaneo, le molteplici sfaccettature e i diversi livelli della narrazione del Vangelo di Marco e

delle sue interpretazioni e riletture novecentesche. Percorrendo una parabola che dal testo

evangelico giunge fino al romanzo contemporaneo, si ragionerà sul significato e il valore di una forte

tendenza attuale: riappropriarsi delle grandi storie che stanno alla base di una civiltà.

Intermezzo musicale: Suzanne di Leonard Cohen

Rai.it

Siti Rai online: 847