GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Faraona al mosto d’uva

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: La Gara
    Cuoco: Cesare Marretti
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 400g di petto di faraona, 200g di uva bianca, 2 carote, 1 limone, capperi q.b., 4 filetti di acciughe, salvia q.b., farina “00” q.b., 1 bottiglietta di acqua frizzante, ghiaccio q.b., olio extravergine di oliva q.b., sale q.b.

    Procedimento:

    Scaloppare il petto di faraona, passare i vari pezzi di carne in una pastella preparata con la farina, l’acqua frizzante, il ghiaccio, la salvia e le acciughe e poi friggere in olio extravergine di oliva. A parte, pestare l’uva nel mortaio per ottenere il “mosto” e poi scaldarlo in una padella con poca acqua e la scorza di limone. Tagliare le carote a strisce con l’aiuto di un pelapatate, saltarle in padella con l’olio, la salvia, le scorzette di limone e regolare di sale. Disporre sul piatto di servizio le strisce di carota con accanto una ciotolina contenente il mosto d’uva in cui intingere le “frittelle” di faraona.