Logo Rai3

I Libri

Un amore

di Dino Buzzati

Quando nel 1963, venne pubblicato “Un Amore”, Buzzati disse:

"Solo alcuni sanno cosa sia l’amore. Se no, ce ne accorgeremmo. Quando arrivano queste cose, uno non puo’ controllarsi, e l’amore si rivela, si manifesta. Non dico che non ce ne siano di amori, ma sono pochi. Se uno ama una donna, e’ logico che voglia vincere a tutti i costi, magari mentendosi come fa Antonio Dorigo. E poi, il mio libro finisce in bellezza. Non e’ calcolato, non e’ costruito come Il grande ritratto. L’ho scritto, se posso dirlo, con la stessa spontaneita’ del Deserto dei Tartari. Esprime il mio stato d’animo e la mia esperienza, ma ho un po’ aggravato le tinte. Ma non ho voluto scrivere un libro audace, magari per seguire la corrente. Lo avrei scritto anche se quel genere che ora va di moda fosse morto da un pezzo. E respingo anche l’accusa che si tratti interamente di autobiografia. La protagonista non esiste; ci ho messo solo alcuni tratti della ragazza che io ho amato, e ho attribuito a lei tratti d’altre donne. Se e’ lecito essere un po’ presuntuosi, diro’ che c’e’ tanta autenticita’ che sinceramente in altri libri non conosco".

Rai.it

Siti Rai online: 847