RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Bocconcini primavera vs Fettine di maiale panate con caponata

Ti lascio una ricetta

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Bocconcini primavera

    Ingredienti: 
    1 petto di pollo
    100 g di asparagi selvatici
    100 g di fave fresche
    100 g di piselli
    1 carota
    1 cipolla bianca
    mollica di pane raffermo q.b.
    vino bianco 
    2 bustine di zafferano
    2 foglie di salvia
    olio extravergine di oliva
    sale
    fiori eduli

    Procedimento:
    Grattugiare carota e cipolla e farle scaldare con un filo d’olio. Tagliare il pollo in bocconcini e aggiungerli in padella. Aggiungervi ancora piselli, fave e asparagi e ricoprire il tutto con la mollica di pane raffermo sbriciolata con le mani. Versare sul composto un bicchiere di vino bianco, salarlo e aggiungere la salvia. Coprire e lasciare cuocere dolcemente per 15’, senza mai girare, solo scuotendo la padella. A fine cottura aggiungere lo zafferano sciolto in acqua calda. Lasciar assorbire il tutto e impiattare decorando con i fiori.

    Fettine di maiale panate con caponata

    Ingredienti: 
    4 fettine di maiale
    succo di 1 limone
    1 bicchiere di vino rosato
    300 g di pane raffermo grattugiato
    50 g di caciocavallo ragusano grattugiato
    ½ cucchiaino di origano
    ½ bicchiere di olio extravergine di oliva
    sale e pepe
    Per la caponata:
    1 peperone rosso
    1 peperone verde
    2 melanzane viola
    2 carote
    4 patate medie
    1 cipolla bianca
    1 sedano
    foglie di menta
    pinoli tostati
    8 olive verdi
    80 ml di aceto bianco
    2 cucchiai di zucchero di canna
    100 g di passata di pomodoro cotta
    cioccolato al peperoncino di Modica grattugiato
    olio extravergine di oliva
    sale 

    Procedimento:
    Salare le singole fettine e lasciarle marinare in vino, limone e olio per 30’. Unire al pangrattato il caciocavallo e l’origano e aggiustare di sale e pepe. Incidere la cotenna per evitare che si arricci la fettina. Panare e pressare le fettine e cuocerle su una griglia rovente.Per la caponata:Tagliare i peperoni, le melanzane e le patate a cubetti e friggere il tutto separatamente, in olio d’oliva. Una volta cotte, salarle. In una delle padelle precedentemente usate per la frittura, far rosolare la cipolla. Una volta rosolatasi, rimuoverla dalla padella e versare nella stessa ½ bicchiere d’acqua, la carota e il sedano a cubetti e il sale. Evaporata l’acqua, irrorare di olio d’oliva e lasciar rosolare. Aggiungere tutte le verdure precedentemente fritte, la cipolla, la passata di pomodoro, l’aceto, lo zucchero e le olive. A parte, tostare i pinoli e aggiungerli alla fine con qualche fogliolina di menta. Impiattare con una grattugiata di cioccolato al peperoncino.